News

27.04.2022

Scuola, lavoro, disabilità: le promesse disattese


  • Share
    FacebookTwitterWhatsAppEmail

Il primo momento decisivo nella costruzione del futuro lavorativo dello studente con disabilità è l’orientamento alla scuola superiore […] : nella stragrande maggioranza dei casi, le famiglie di persone con disabilità intellettiva in Italia scelgono di iscrivere i propri figli a istituti tecnici o professionali. Se si opta per un liceo, spesso è quello artistico, dove maggiori sono le attività laboratoriali e dove la didattica viene organizzata non solo in modo frontale. Nei licei, la presenza di alunni con disabilità intellettiva è invece molto bassa. Sono vari i fattori che influiscono sulla scelta delle famiglie: la presenza di un dipartimento di inclusione attivo e con una buona reputazione (le associazioni delle famiglie, i servizi di neuropsichiatria, i modi attraverso cui gli istituti si “sponsorizzano” all’esterno costruiscono questa nomea), l’idea che una persona con disabilità intellettiva non possa seguire lezioni frontali e teoriche “da liceo”, la speranza che istituti tecnici e professionali insegnino concretamente un mestiere all’alunno, la prossimità geografica. Anche se lentamente le cose stanno cambiando, nei licei i dipartimenti di sostegno sono spesso assenti o composti da uno o due insegnanti. È vero: se una famiglia decide di iscrivere il proprio figlio a un liceo che non ha in organico un insegnante di sostegno, esso sarà fornito dall’ufficio scolastico. Tuttavia, anche se nessuna legge concretamente impedisce l’accesso ad alunni con disabilità, nei fatti poche famiglie avrebbero il coraggio di far studiare il proprio figlio in un ambiente la cui organizzazione non è preparata alla sua presenza. Il problema non è, ovviamente, l’iscrizione in un istituto professionale, ma il fatto è che essa appare come l’unica opzione possibile. Per modificare questa segregazione, è necessaria una cultura dell’inclusione che porti un’istituzione ad assumersi il rischio di cambiare gli ambienti e le forme della didattica, avendo anche il coraggio di rompere il tabù implicito che vede nella presenza di alunni con disabilità (così come di origine migrante) un peggioramento della qualità didattica ed educativa di una scuola. https://gliasinirivista.org/scuola-lavoro-disabilita-le…/

Inclusione e Sostenibilità: imprese sociali di INTERSOS

28.06.2022

INTERSOS è l’organizzazione umanitaria italiana in prima linea nelle gravi emergenze per portare aiuto immediato alle vittime di guerre, violenze e disastri naturali. Dal ’92  realizza progetti di aiuto umanitario in […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

“Punti Blu 2022”, centri diurni per persone anziane

28.06.2022

Pubblicato nel X Municipio l’avviso per la realizzazione del progetto “Punti Blu 2022” una bellissima iniziativa volta ad aiutare gli anziani del territorio a superare le difficoltà dovute all’isolamento successivo […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Assemblea pubblica centro Giano

26.06.2022

Il 23 giugno si è svolta presso il Centro Bene Comune, la prima assemblea pubblica del CdQ dopo due anni e mezzo di inattività assembleare per pandemia. Dalla pagina Comitato […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Luce sulle torri, 70 eventi in 11 quartieri

26.06.2022

LUCE SULLE TORRI è una manifestazione artistica e culturale promossa dal Municipio Roma VI delle Torri e dedicata a bambini, famiglie, coppie, anziani, turisti, appassionati e curiosi. Il progetto sarà realizzato […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Folata di vento a Casetta Rossa, tenetevi pronti!

24.06.2022

Una folata di vento fresco per menti annebbiate, una pioggia nutriente per cuori inariditi, una radice energizzante per corpi stanchi… questo e molto altro sarà la Festa dell’Altra Estate! Tenetevi […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Periferie al centro con “I Nasoni raccontano”

24.06.2022

Oggi, domani 25 giugno, venerdì 1 e sabato 2 luglio, alle ore 20.30,  I Nasoni Raccontano – la storia ha il naso lungo lo storytelling urbano teatrale de La Città Ideale che, dal 2017 a […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Sabato e Domenica a Villa Bonelli

23.06.2022

Laboratori creativi, arte e gioco a Villa Bonelli: Sabato dalle 18:00 laboratori creativi a cura di Artludik.  Domenica dalle 18:00 laboratorio pittorico e di sculture di cartapesta a cura di Perfareungioco.  Come […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Giornata Mondiale del Rifugiato a Liberi Nantes

22.06.2022

(Dalla pagina FB di Liberi Nantes).Sabato 18 giugno al Campo Sportivo XXV Aprile – Pietralata abbiamo ricordato la Giornata Mondiale del Rifugiato. Come spesso succede a #Pietralata, allo sport abbiamo […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

#