Municipio II

17.07.2021

Attacco ai diritti nel post-pandemia


  • Share
    FacebookTwitterWhatsAppEmail

Tag:

Tre giorni di iniziative per ricordare il bombardamento del 19 luglio 1943 a cura dell’Anpi e della Libera Repubblica di San Lorenzo, per non dimenticare. Si parte oggi col dibattito “Attacco ai diritti nel post-pandemia”

Anche quest’anno per ricordare il 19 luglio 1943 Anpi e Libera repubblica di San Lorenzo propongono tre giorni di iniziative per riportare nelle strade del quartiere San Lorenzo una riflessione collettiva sulla memoria e sulla sua attualità. Uno sforzo che è sempre utile fare, soprattutto in un momento come questo: «I bombardamenti del 1943 a San Lorenzo rappresentano una occasione per riflettere su temi che oggi ci riguardano, a partire da un evento che fu traumatico e non solo per la popolazione del nostro quartiere», si legge nell’introduzione agli eventi .

«Un trauma che oggi, in forme molto diverse, stiamo vivendo in questa fase di post-pandemia in cui assetti ed equilibri già precari sono stati ulteriormente sconvolti».

Si parte oggi con un dibattito dal titolo “Attacco ai diritti nel post-pandemia “un tema non certo nuovo e che è stato proprio del periodo fascista e, in maniera diversa, dell’immediato dopoguerra, ma che si ripropone con drammaticità – sia pure con le dovute differenze – anche oggi. Basti pensare all’attacco ai diritti sociali, civili e politici, declinati sulle questioni del lavoro e del reddito, della salute e dell’abitare, della democrazia, fino al non rispetto delle differenze (a partire da quelle di genere) e alla non accoglienza dei migranti come “vite che non valgono”, che si stanno consumando in questa fase di post pandemia.

Alla fine, a essere colpite – allora come ora – sono le fasce più disagiate e povere della popolazione e in esse in particolare le donne.

Il dibattito vuole mettere a fuoco questi problemi nella situazione attuale, da un lato con uno sguardo anche internazionale rivolto al crescere di destre populiste, e dall’altro cercando i fili conduttori di alcuni fenomeni a partire dal periodo fascista e dal primo dopoguerra. Rifuggendo da qualsiasi ottica vittimistica, il dibattito si propone di guardare anche alla forza e alle capacità di lotta (attuali e potenziali) dei soggetti che oggi vivono i più gravi disagi, individualmente e collettivamente”.
Articolo completo su:
https://www.dinamopress.it/

Ludoteca “La Casetta delle arti e dei giochi”

23.09.2021

La ludoteca La Casetta Spazio per famiglie e minori Tor Sapienza è uno spazio ricreativo dove i bambini possono socializzare, divertirsi e allo stesso tempo ricevere stimoli cognitivi, emotivi ed […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

LA PARTITA – CLIP “L’amatriciana”

23.09.2021

Domani sera inizia il Magliana Film Fest a Villa Bonelli (via camillo montalcini 1). Tre giorni di cinema e dibattiti a Villa Bonelli curati da studenti e studentesse della Scuola […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Siamo tutti la periferia di qualcuno

23.09.2021

Su Romatoday ottima analisi di Nella Converti che spiega perchè non si dovrebbe parlare di periferie come un blocco monolitico. Se qualcuno pensa alle periferie come a un blocco monolitico, […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Apertura del Cinema Troisi a Trastevere

22.09.2021

Presentato il Cinema Troisi che ha riaperto ieri 21 settembre a Roma, nel quartiere di Trastevere, con un’esclusiva nazionale per una settimana di Titane, il film della Palma d’oro a […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

MAAM tra sgombero e Unesco

21.09.2021

Sabato tutti al MAAM. (FB/museoMAAM)Sosteniamo la condidatura del Museo Abitato all’UNESCO! Il MAAM, il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz ospita circa 500 opere di 400 artisti da tutto il […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Le Sette Rome al Magliana Film Fest

21.09.2021

Sabato 25 alle 21 al Magliana Film Festival a Villa Bonelli “le sette Rome”. Prodotto da Andrea Mancori, Sara Vicari, Cécile Berranger e Giorgia Amato del collettivo Aroundtheworld.coop e tratto […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Acli, storie di periferia, comunità e lavoro

21.09.2021

Dal https://www.corriere.it/. l 23 settembre saranno trascorsi 582 giorni da quando è stato identificato il primo caso di Coronavirus in Italia: da allora niente è stato più come prima. La tanto […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

La Casetta Spazio per famiglie e minori

20.09.2021

Da: fb/AntroposCooperativaOnlus La ludoteca La Casetta Spazio per famiglie e minori Tor Sapienza è uno spazio ricreativo dove i bambini possono socializzare, divertirsi e allo stesso tempo ricevere stimoli cognitivi, […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

#