/ /

Assifero ricevuta dal Presidente della Repubblica: “Per una società che non lasci indietro nessuno”

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto ieri al Quirinale una delegazione di Assifero, guidata dalla Presidente Stefania Mancini e composta da rappresentanti del proprio Consiglio Nazionale.
L’incontro è stata l’occasione per condividere con il Presidente il ruolo strategico del sistema filantropico a servizio del Paese e a fianco delle istituzioni e la visione e i valori che guidano, oggi e nel futuro, l’associazione. Si tratta di un importante riconoscimento del lavoro di Assifero, che chiude il percorso di celebrazione dei suoi vent’anni, apertosi un anno fa con l’udienza papale presso la Santa Sede.

“Assifero guarda oggi al futuro con responsabilità e ostinazione, consapevole del ruolo e potenziale d’impatto, singolo e collettivo, che #fondazioni ed enti filantropici possono avere per il Paese. Siamo a fianco delle istituzioni per perseguire insieme un obiettivo comune: costruire una società più equa e inclusiva, capace di mettere al centro gli individui e la #dignità umana. Per noi oggi è un grande onore essere ricevuti dal Presidente Mattarella e poter condividere il percorso e la visione di Assifero, rinnovando il nostro impegno per il futuro di continuare a costruire processi che consentano al sistema filantropico italiano di poter fare la sua parte nella lotta alle #diseguaglianze e nel realizzare una società che non lasci indietro nessuno.” Ha affermato Stefania Mancini, Presidente di Assifero.

Condividi l'articolo sui social

News di:

Dai Municipi:

Tags