Municipio VII

31.03.2022

Il pratone di Torre Spaccata, corridoio ecologico di Roma


  • Share
    FacebookTwitterWhatsAppEmail

Splendida e immensa area verde incuneata tra i quartieri romani di Don Bosco e Torre Spaccata in continuità con il Parco archeologico di Centocelle (da cui è attualmente separata da Viale Togliatti), il Pratone di Torre Spaccata – rimasto intatto perché inserito nel sistema Sdo mai realizzato – ospita oggi quattro ville rurali romane ed è un vero corridoio ecologico della città, habitat naturale per diverse specie di fauna selvatica tutelate.
In tempi di cambiamento climatico (l’inquinamento atmosferico, secondo l’Oms, è una guerra che uccide oltre 7 milioni di persone ogni anno nel mondo) un’area verde urbana di quel tipo dovrebbe essere oggetto di cura da parte di tutti. Intanto diverse realtà del territorio (grazie a un determinato Comitato per il Pratone) chiedono la destinazione a Parco archeologico e ambientale.

Lettera aperta per la tutela e la valorizzazione del Pratone di Torre Spaccata

Il Pratone di Torre Spaccata (attualmente ricadente nel Municipio VII) è un’area verde non urbanizzata di Roma di circa sessanta ettari, di proprietà della Cassa Depositi e Prestiti (S.p.A partecipata dal Ministero dell’economia e delle finanze), compresa tra le aree fortemente urbanizzate e carenti di quote di verde, di Don Bosco – Cinecittà – Cinecittà Est e il quartiere di Torre Spaccata. Lo spazio si è mantenuto intatto perché precedentemente inserito nel progetto di Sistema Direzionale Orientale (S.D.O.) non più realizzato.

Sotto il profilo archeologico, appositi scavi esplorativi realizzati tra gli anni 1997 e 2006 hanno portato alla luce quattro importanti ville rurali romane, con funzioni residenziali e produttive, – la villa di via Lizzani, la villa di via Sommariva, la villa A204 e la villa del Casale di Torre Spaccata – e hanno dimostrato la presenza dell’uomo in questa porzione di agro romano a partire dal Neolitico e fino oltre il Medioevo. Le emergenze sono state documentate in parte nella Carta dell’Agro romano al Foglio 25 Nord e nella pubblicazione scientifica “Torre Spaccata. Roma S.D.O. Le indagini archeologiche” autrice Patrizia Gioia, editore Rubbettino 2008.

Sotto il profilo ambientale, il Pratone è inserito nella Rete Ecologica del PRG vigente come componente secondaria, pertanto con valori naturalistici da preservare o ripristinare al fine di assicurare continuità territoriale. Rappresenta un corridoio ecologico per alcune specie, tra le quali alcune di grande pregio come il Falco Pellegrino, tutelato dalla Direttiva Uccelli dell’Unione Europea, altre più comuni, come lo sparviero, la poiana, il gheppio, il fagiano, la volpe e alcune specie di rettili, che sfruttano questo collegamento naturale tra area urbana e agro romano, ricco di biodiversità e che assolve peraltro funzioni di compensazione ambientale e sociale, imprescindibili in un contesto estremamente urbanizzato.

Continua su: https://comune-info.net/

Protocollo d’intesa tra Municipio III e Fondazione Charlemagne

7.12.2022

Il programma Periferiacapitale della Fondazione Charlemagne si impegna ogni giorno per Roma. In tale direzione è stato firmato ieri dal Presidente Paolo Marchionne del III Municipio, un protocollo d’intesa con la Fondazione per […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Mercatino solidale di Pietralata

6.12.2022

Il 18 dicembre torna uno degli appuntamenti che più amiamo al Campo Sportivo XXV Aprile – Pietralata, Il Mercatino Solidale di Pietralata, un’occasione imperdibile per dedicarsi ai regali di Natale supportando […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Periferie – Il valore sociale dei #trasporti

5.12.2022

Documentario sulle periferie della Capitale, commissionato dalla Fit-Cisl del Lazio in occasione dell’apertura del cantiere “Le periferie al centro di #Roma: il valore sociale dei #trasporti“.TRa gli interventi quello di […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

La riqualificazione del giardino della Melissa Bassi

5.12.2022

Il 1° dicembre 2022, nell’Istituto Comprensivo Melissa Bassi di via dell’Archeologia, alla presenza dell’Assessora alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale Claudia Pratelli, è stato inaugurato il nuovo giardino […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Oltre il cancello di Spin Time

5.12.2022

Oltre il cancello di SPIN TIME LABS : un microcosmo nel cuore di Romahttps://www.romatoday.it/…/video-dentro-occupazione…. Non più solo un’occupazione abitativa, il palazzo dell’Esquilino vive ogni giorno il transito di centinaia di persone per […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Murales e aree verdi per Piazza Annibaliano

2.12.2022

“Ricreare una piazza… o uno spazio urbano”. E’ questo il nome del progetto partito nel 2017 ed inaugurato pochi giorni fa con l’obiettivo di riqualificare una nota piazza storica di Roma, Piazza Annibaliano. […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Student DOC FEST – Kids on the Docs

2.12.2022

 Lunedì 5 dicembre Student DOC FEST parla di #legge e #società con il regista di Fort Apache, Simone Spampinato. Vi aspettiamo in Sala con Spinoff Roma! Iniziativa realizzata nell’ambito del […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

#