News

25.05.2022

22,2 milioni per progetti nelle periferie d’Italia


  • Share
    FacebookTwitterWhatsAppEmail

22,2 milioni di euro per progetti nelle periferie delle 14 città metropolitane.

“22,2 milioni di euro per un nuovo riscatto culturale delle periferie italiane. Musica, danza, teatro, performance e concerti guideranno la ripartenza che ci aspettiamo per questa primavera, che sarà all’insegna dell’arte e dello spettacolo”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, commenta la ripartizione dei 22,2 milioni di euro che il Mic ha destinato ad attività capaci di assicurare nelle aree periferiche delle 14 città metropolitane progetti di inclusione sociale, di riequilibrio territoriale e tutela occupazionale, nonché di valorizzare il patrimonio culturale materiale e immateriale attraverso le arti performative.

“Sull’onda del successo di progetti sperimentali realizzati in diverse periferie italiane – prosegue Franceschini – il ministero della cultura dà avvio a un finanziamento innovativo che consentirà di realizzare performance, spettacoli e laboratori nei palcoscenici delle periferie. Se il Novecento – sottolinea ancora il Ministro – è stato il secolo della tutela dei centri storici, l’alba del terzo millennio deve essere l’epoca in cui le periferie vengono riconnesse al tessuto urbano, anche e soprattutto attraverso la cultura. La nuova creatività non può che sorgere in queste realtà: musica, teatro, danza sono l’innesco più potente di questo processo. E non è un caso che tutto questo avvenga a 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini”, conclude Franceschini.

I fondi verranno ripartiti nel modo seguente: 714.285 euro al Comune capoluogo di ciascuna Città metropolitana a cui si aggiunge una quota in proporzione alla popolazione residente nel Comune capoluogo: in media le 14 Città metropolitane riceveranno 1,6 milioni di euro.

I criteri e le modalità per la concessione dei contributi ministeriali verranno definiti tramite Accordi di programma stipulati dalla Direzione generale Spettacolo con il Comune capoluogo di ciascuna città metropolitana. Le risorse saranno utilizzate per sostenere attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche delle città sulla base di progetti selezionati tramite bando pubblico predisposto dai Comuni.

I beneficiari saranno individuati tra gli organismi finanziati nell’ambito del FUS ovvero tra gli organismi professionali operanti da almeno tre anni.


Ecco la ripartizione delle risorse tra le 14 Città metropolitane

Bari1.129.154 €
Bologna1.226.567 €
Cagliari909.909 €
Catania1.107.117 €
Firenze1.196.136 €
Genova1.455.086 €
Messina1.005.067 €
Milano2.512.085 €
Napoli1.920.281 €
Palermo1.548.567 €
Reggio Calabria940.584 €
Roma4.337.431 €
Torino1.836.721 €
Venezia1.049.213 €
Totale22.173.924 €

Inclusione e Sostenibilità: imprese sociali di INTERSOS

28.06.2022

INTERSOS è l’organizzazione umanitaria italiana in prima linea nelle gravi emergenze per portare aiuto immediato alle vittime di guerre, violenze e disastri naturali. Dal ’92  realizza progetti di aiuto umanitario in […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

“Punti Blu 2022”, centri diurni per persone anziane

28.06.2022

Pubblicato nel X Municipio l’avviso per la realizzazione del progetto “Punti Blu 2022” una bellissima iniziativa volta ad aiutare gli anziani del territorio a superare le difficoltà dovute all’isolamento successivo […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Assemblea pubblica centro Giano

26.06.2022

Il 23 giugno si è svolta presso il Centro Bene Comune, la prima assemblea pubblica del CdQ dopo due anni e mezzo di inattività assembleare per pandemia. Dalla pagina Comitato […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Luce sulle torri, 70 eventi in 11 quartieri

26.06.2022

LUCE SULLE TORRI è una manifestazione artistica e culturale promossa dal Municipio Roma VI delle Torri e dedicata a bambini, famiglie, coppie, anziani, turisti, appassionati e curiosi. Il progetto sarà realizzato […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Folata di vento a Casetta Rossa, tenetevi pronti!

24.06.2022

Una folata di vento fresco per menti annebbiate, una pioggia nutriente per cuori inariditi, una radice energizzante per corpi stanchi… questo e molto altro sarà la Festa dell’Altra Estate! Tenetevi […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Periferie al centro con “I Nasoni raccontano”

24.06.2022

Oggi, domani 25 giugno, venerdì 1 e sabato 2 luglio, alle ore 20.30,  I Nasoni Raccontano – la storia ha il naso lungo lo storytelling urbano teatrale de La Città Ideale che, dal 2017 a […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Sabato e Domenica a Villa Bonelli

23.06.2022

Laboratori creativi, arte e gioco a Villa Bonelli: Sabato dalle 18:00 laboratori creativi a cura di Artludik.  Domenica dalle 18:00 laboratorio pittorico e di sculture di cartapesta a cura di Perfareungioco.  Come […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Giornata Mondiale del Rifugiato a Liberi Nantes

22.06.2022

(Dalla pagina FB di Liberi Nantes).Sabato 18 giugno al Campo Sportivo XXV Aprile – Pietralata abbiamo ricordato la Giornata Mondiale del Rifugiato. Come spesso succede a #Pietralata, allo sport abbiamo […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

#