News

26.05.2021

Vicariato: riforma per riproporre idea di città


  • Share
    FacebookTwitterWhatsAppEmail

 Ridare un’anima e una idea a Roma. Un processo che parta dalla riappropriazione della cultura, dalla storia e dei valori della Città eterna ad una popolazione che ormai vive le grandi periferie urbane.

Ma anche una riforma che metta ordine finalmente nella sempre più farraginosa macchina amministrativo-burocratica del Campidoglio per venire incontro in primo luogo ai suoi cittadini più deboli e svantaggiati che il Covid ha, se possibile, colpito ancora di più. Questa l’idea di riforma di Roma esposta oggi da monsignor Gianpiero Palmieri, vescovo vicegerente della Diocesi di Roma, e da monsignor Benoni Ambarus, neo vescovo ausiliare e per anni direttore della Caritas di Roma. I due presuli hanno parlato nel corso di una audizione alla Camera presso la Commissione Affari costituzionali, nell’ambito dell’esame congiunto delle proposte di legge costituzionale sulla modifica all’articolo 114 della Costituzione, in materia di ordinamento e poteri della città di Roma capitale e delle proposte di legge in materia di ordinamento e poteri della capitale.
Per quanto riguarda lo status amministrativo proprio della città, ha spiegato mons. Palmieri “i vescovi naturalmente non hanno una indicazione precisa da proporre” ma ricordano come anche la presenza millenaria della Chiesa universale la rende una città dal respiro internazionale e di cultura cosmopolita. Ne sono testimonianza i 19 atenei cattolici collocati in una dimensione diocesana che, “caso unico, corrisponde in termini di territorio ai precisi confini del Comune, così come – ha detto mons. Palmieri – anche le 36 prefetture sono sovrapponibili ai Municipi”.
“Pensiamo sia comunque fondamentale – ha aggiunto il vicegerente – avere una buona idea di Roma, che può nascere dal contributo di tutti e deve essere frutto del lavoro condiviso e di processi comuni. Oggi mi pare si possa parlare per Roma di un deficit di sogno condiviso di cui c’è bisogno e di cui anche la figura amministrativa deve far parte. Roma è capitale, città cosmopolita e unica dal punto di vista culturale. Ma questa vocazione artistica universale deve essere a servizio del mondo ma anche dei romani. Oggi il problema della città risiede anche nelle periferie dove molta popolazione si è trasferita. Occorre far sentire ai cittadini di appartenere ad una identità e ad una storia con un centro storico accessibile a tutti come memoria collettiva da riscoprire”. Da qui, la proposta di mons. Palmieri, che passa per una nuova collaborazione forte tra atenei cattolici e statali.
da: https://www.askanews.it/

Ludoteca “La Casetta delle arti e dei giochi”

23.09.2021

La ludoteca La Casetta Spazio per famiglie e minori Tor Sapienza è uno spazio ricreativo dove i bambini possono socializzare, divertirsi e allo stesso tempo ricevere stimoli cognitivi, emotivi ed […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

LA PARTITA – CLIP “L’amatriciana”

23.09.2021

Domani sera inizia il Magliana Film Fest a Villa Bonelli (via camillo montalcini 1). Tre giorni di cinema e dibattiti a Villa Bonelli curati da studenti e studentesse della Scuola […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Siamo tutti la periferia di qualcuno

23.09.2021

Su Romatoday ottima analisi di Nella Converti che spiega perchè non si dovrebbe parlare di periferie come un blocco monolitico. Se qualcuno pensa alle periferie come a un blocco monolitico, […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Apertura del Cinema Troisi a Trastevere

22.09.2021

Presentato il Cinema Troisi che ha riaperto ieri 21 settembre a Roma, nel quartiere di Trastevere, con un’esclusiva nazionale per una settimana di Titane, il film della Palma d’oro a […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

MAAM tra sgombero e Unesco

21.09.2021

Sabato tutti al MAAM. (FB/museoMAAM)Sosteniamo la condidatura del Museo Abitato all’UNESCO! Il MAAM, il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz ospita circa 500 opere di 400 artisti da tutto il […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Le Sette Rome al Magliana Film Fest

21.09.2021

Sabato 25 alle 21 al Magliana Film Festival a Villa Bonelli “le sette Rome”. Prodotto da Andrea Mancori, Sara Vicari, Cécile Berranger e Giorgia Amato del collettivo Aroundtheworld.coop e tratto […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Acli, storie di periferia, comunità e lavoro

21.09.2021

Dal https://www.corriere.it/. l 23 settembre saranno trascorsi 582 giorni da quando è stato identificato il primo caso di Coronavirus in Italia: da allora niente è stato più come prima. La tanto […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

La Casetta Spazio per famiglie e minori

20.09.2021

Da: fb/AntroposCooperativaOnlus La ludoteca La Casetta Spazio per famiglie e minori Tor Sapienza è uno spazio ricreativo dove i bambini possono socializzare, divertirsi e allo stesso tempo ricevere stimoli cognitivi, […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

#