Municipio V

Beni di prima necessità a favore dei nuclei in difficoltà economica

10.03.2021

E’ finalmente attivo il servizio di acquisto e consegna di beni di prima necessità a favore dei nuclei in difficoltà economica che, nei municipi IV, V e VI Roma Capitale ha affidato […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

ZeroCalcare alla spesa solidale di Centocelle

9.03.2021

La pandemia di Covid19 ha inferto un duro colpo al tessuto sociale ed economico delle comunità e molte persone, durante il lockdown della scorsa primavera, si sono trovate ad affrontare […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Sportello antiusura al V Municipio

3.03.2021

Ha aperto i battenti presso l’immobile di via dell’Acqua Bullicante 28 bis lo sportello antiusura del V Municipio. “Il servizio – spiega il minisindaco Giovanni Boccuzzi – è stato affidato a tre […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Claudia, Antropos #CHITTELOFAFARE

23.02.2021

Claudia, Presidente dell’associazione culturale Cubo Libro di Tor Bella Monaca e coordinatrice dei progetti educativi per la Cooperativa sociale Antropos (a Tor Sapienza), si occupa delle attività culturali partecipative a […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

TBQ Letteratura e Periferia, città attraverso i romanzi

18.02.2021

Sei appuntamenti per raccontare e immaginare le periferie italiane attraverso i romanzi e le/i loro scrittrici e scrittori. Biblioteche di Roma e Teatro Biblioteca Quarticciolo presentano dal 19 febbraio al […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Sparwasser, svolta positiva

17.02.2021

La vicenda del Circolo Arci Sparwasser ha avuto una svolta positiva. Sulla loro pagina Facebook, infatti si legge che «Ci è appena arrivata una comunicazione ufficiale del municipio V che […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

CESARE, ANTROPOS #CHITTELOFAFARE

11.02.2021

Cesare ci racconta la sua straordinaria esperienza sociale in Antropos a Tor Sapienza come operatore sociale “un poco al contrario”. Periferiacapitale ha incontrato alcune delle associazioni presenti nelle periferie di […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Quarticciolo: la cultura tra Emme e “merda”

10.02.2021

“La resilienza della luce” del Progetto EMME EMME EMME è nato dall’azione collettiva di un gruppo di professionisti del mondo dell’arte visiva, per mantenere alta l’attenzione sull’impatto che la chiusura del mondo dello spettacolo continua ad avere sul nostro paese.

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

“Lazio Contemporaneo”, 11 progetti di giovani creativi

28.01.2021

Prosegue l’impegno della Regione a sostegno della creatività. È stata pubblicata la graduatoria dell’Avviso pubblico “Lazio Contemporaneo” volto a sostenere la realizzazione di opere d’arte contemporanea di giovani artisti e creativi del […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Pigneto. Associazione culturale apre le porte all’accoglienza

27.01.2021

La solidarietà fa la sua parte per risolvere l’emergenza freddo. Dopo la morte di 11 clochard a Roma, un’associazione culturale ha messo a disposizione la sua sede per ospitare e […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Alessandro, Antropos #CHITTELOFAFARE

25.01.2021

Alessandro ci racconta la sua straordinaria esperienza come vicepresidente di Antropos a Tor Sapienza. Periferiacapitale ha incontrato alcune delle associazioni presenti nelle periferie di Roma. Emerge l’impegno “straordinariamente normale” di […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Integrazione per persone con disagio mentale

14.01.2021

Sottoscritto il protocollo d’intesa per il progetto di integrazione socio-lavorativa “Parco Prampolini”, già approvato dalla Giunta Capitolina e rivolto a persone con disagio mentale di età compresa tra i 18 […]

Share
FacebookTwitterWhatsAppEmail

Municipio V


Gli Uffici del Municipio Roma V 

I cittadini possono fruire dei Servizi Online di Roma Capitale e, per il Municipio Roma V, rivolgersi ai recapiti di posta elettronica in Uffici e contatti.

Per informazioni su procedure, modulistica e accesso ai servizi rivolgiti all’ Ufficio URP di Via Torre Annunziata 1 e di via Prenestina 510  scrivendo una mail all’indirizzo ld.mun05@comune.roma.it

Nasce come borgata ufficiale nel biennio 1939-40, su progetto di Roberto Nicolini (1907 – 1977) dell’Ufficio progetti dell’Istituto Fascista Autonomo Case Popolari (IFACP), e la prima fase della sua costruzione venne ultimata nel triennio 1941-43. È l’ultima realizzazione del programma delle borgate ufficiali promosso dal Governatorato della capitale.

L’impostazione della borgata riprende il classico impianto ortogonale di romana memoria, formato da cardo (via Manfredonia) e decumano (via Ostuni), alla cui intersecazione corrisponde l’area della piazza giardino. Le due strade costituiscono il sistema di collegamento interno alla borgata, la cui vera porta d’ingresso è data da via Castellaneta, posta obliquamente all’asse di via Manfredonia per far scoprire l’edificio principale a torre eretto sulla piazza.

I confini della zona urbanistica racchiudono tutta l’area del Pigneto, nei limiti della ferrovia Roma-Sulmona-Pescara a nord, quindi via di Portonaccio, via di Acqua Bullicante, via Teano, via Cori, via Norma, via Terracina, via Minturno, via Labico, via Policastro e di nuovo via di Acqua Bullicante a est, via Casilina a sud, quindi il tratto della FL4 fino al ponte sul viale dello Scalo San Lorenzo a ricongiungersi con la ferrovia Roma-Sulmona-Pescara.

I confini della zona sono costituiti da: via Casilina, viale della Primavera, via Anagni, via Teano, via Torre Cajetani, via San Vito Romano, via di Acqua Bullicante fino a via Casilina.

 

Tor Sapienza

Nel XIII secolo, tra la via Collatina e la via Prenestina sorse una torre quadrata in laterizio, con stipiti in travertino e merlata.
Il 15 agosto 1457 fu, quindi, acquistato dal cardinale Domenico Pantagati  e fu rinominato  in “Sapienza nuova”.
L’attuale nucleo urbano si formò negli anni venti, ad opera di un ferroviere molisano  Michele Testa, che creò la “Cooperativa Tor Sapienza dell’Agro Romano”, realizzando prima 25 abitazioni economiche.Il 20 maggio 1923 fu inaugurata la borgata di Tor Sapienza.

Laurentino - "Saltiamo" lo sportello legale gratuito per il quartiere. Un progetto di #pontedincontro sostenuto dal programma periferiacapitale

Ponte d'Incontro

Contattaci


Operiamo in tutta la città di Roma insieme ad associazioni, cooperative, enti pubblici e soprattutto “persone” che credono nella rigenerazione umana ed urbana dei luoghi in cui vivono,
Per farci conoscere i tuoi progetti, o condividere storie dal tuo quartiere, scrivici qui.